Valtaro

In poche parole vorrei descrivere la nostra zona, ovvero le due vallate che la compongono: la Valtaro e la Valceno. Due valli che prendono il nome dai due meravigliosi fiumi che la percorrono, il Taro e il Ceno. Il nostro territorio è posizionato ai limiti della Provincia di Parma e della Regione Emilia Romagna, a pochi chilometri dal confine con la Toscana e la Liguria.
Sono mediamente una decina i chilometri che ci separano da queste due meravigliose Regioni, ecco perché le nostre vallate sono contraddistinte dallo slogan: “Un angolo di terra emiliana, tra Liguria e Toscana”.
Questa vicinanza, oltre alla somiglianza del territorio, ci permette di attingere un po’ alle loro tradizioni, anche sotto l’aspetto gastronomico, sono infatti diverse le ricette tipiche liguri-toscane che con loro condividiamo sulle nostre tavole e su quelle dei ristoranti.

In questa parte d’Appennino “Emilano-ligure-toscano”, mediamente posto ad una altitudine di 600 metri, il mare della Versilia, delle “Cinque Terre” e del Levante ligure, dista solo un’ora di auto (50 km), ed è possibile quindi raggiungere e godere comodamente le loro spiagge anche in giornata.
Nei mesi estivi e per chi sente forte il richiamo dell'acqua fresca, è possibile fare uno splendido tuffo nei nostri fiume, in Valtaro e Valceno non mancano infatti le possibilità di immergersi in laghetti dalle acque cristalline dei fiumi Taro e Ceno, invece per chi desiderasse la piscina può approfittare di quelle pubbliche di Borgotaro, Bedonia e Berceto.

Per gli appassionati della montagna ci sono diversi monti che offrono la possibilità di goderne i piaceri, la loro altezza va dai 1.000 ai 1.800 metri e in gran parte delle loro cime è possibile scorgere il mare, le isole dell’arcipelago toscano o le coste della Corsica.
Disponiamo di una rete di guide escursionistiche capillari, di grande livello e multilingue, ma anche mappe dei sentieri per chi desiderasse muoversi da solo. Sono inoltre presenti gruppi sportivi che si dedicano all’outdoor come: mountain bike, ciclismo su strada, kayak, triathlon o free climbing. A 45 minuti d’auto è anche possibile raggiungere le piste di sci di Zum Zeri o quelle di Santo Stefano d’Aveto.

Il nostro territorio appenninico gode di un ottimo clima, è privo di zanzare in estate e nebbia in inverno, inoltre nei mesi estivi non c’è mai un caldo soffocante perché l’aria è priva d’umidità, infatti dopo il tramonto si può sempre godere di aria piacevolmente fresca, le temperature vanno dai 30 gradi di giorno, fino ad una minima di 10/15 gradi di notte.
Nella stagione invernale nevica mediamente 4/5 volte l’anno, 20/30/40 centimetri per ogni nevicata; di giorno il termometro è posto sempre al di sopra dello 0, mentre di notte può scendere anche a –10; altro particolare da non sottovalutare sono le strade, tutte e sempre percorribili anche in caso di neve e ghiaccio, durante le ore notturne vengono sgombrate dai mezzi comunali e provinciali.

Per quanto riguarda il passato, la nostra terra è intrisa di storia, a confermarlo sono gli antichi castelli medievali di Compiano, Bardi, Varsi, Varano Melegari e gli eleganti palazzi signorili di Borgotaro. Molte le testimonianze dei tempi lontani che ancora conservano intatto il loro fascino grazie a pregevoli lavori di restauro.
Le vicissitudini del passato che hanno così tanto segnato il presente, continuano a convivere in perfetta armonia, oggi come allora avvolte dal fascino dell’Appennino che da millenni è percorso da importanti vie commerciali e arterie di comunicazione, la Via Francigena e la Via degli Abati raccontano ancora oggi i millenni scorsi.

Da noi l’Emilia Romagna, la Toscana e la Liguria si incontrano a tavola, piatti tipici della cucina tradizionale e della cucina italiana si trovano per una piacevole degustazione.
L'arte culinaria locale propone il “Prosciutto di Parma”, il formaggio “Parmigiano Reggiano” e un'infinità di varianti di primi piatti a base di pasta, torte salate, castagne e funghi, per citarne uno: il “Fungo Porcino di Borgotaro” è unico fungo in Europa ad essere riconosciuto con il marchio IGP (Indicazione Geografica Protetta).

La percorribilità e le strade di comunicazione, vista la posizione territoriale strategica, sono comode e diverse, una è l’autostrada A15 Parma-La Spezia, l’altra è la ferrovia Parma-La Spezia (collegamenti diretti con Milano, Bologna e Firenze). 

La Valtaro e la Valceno distano 40 minuti d’auto da Parma; 60 minuti dal mare ligure o toscano, mentre gli aeroporti più vicini sono Pisa (70 minuti); Genova, Milano Linate, Bologna (90 minuti), mentre l’aeroporto di Parma (35 minuti) collega Londra, la Sardegna e la Sicilia.

Asilo, scuole elementari e medie sono in ogni capoluogo, mentre le scuole superiori (Liceo Scientifico, Socio-Pedagogico, Lingue Straniere, Ragioneria) si trovano nel paese di Borgotaro (o Borgo Val di Taro), mentre l’Itituto Professionale IPSIA con i vari indirizzi, compreso quello “Alberghiero”, si trova a Bedonia. A Borgotaro vi è inoltre l’Ospedale “Santa Maria” con tutte le divisioni mediche e di Pronto Soccorso, la stazione ferroviaria sulla linea Parma-La Spezia e i due cinematografi.

Per un gradevole soggiorno le due vallate dispongono di Hotel e Alberghi, ma anche di diversi Bed & Breakfast e Agriturismi, anche ristoranti e trattorie si trovano ovunque, anzi la nostra cucina tipica la troverai anche in luoghi che mai ti aspetteresti di incontrare.

Come raggiungere le nostre Valli? Le distanze dei maggiori centri urbani sono:

Parma 60 km ( 40 minuti );
Milano 160 km ( 1 ora e 30 minuti );
Bologna 150 km ( 1 ora e 20 minuti );
Firenze 200 km ( 2 ore e 15 minuti ).

Le distanze con il mare:
La Spezia/Cinque Terre 70 km ( 1 ora );
Chiavari/Sestri Levante 60 km ( 1 ora );
Toscana/Versilia 70 km (1 ora);
Genova 150 km ( 1 ora e 30 minuti ).

In Auto:
autostrada A15 Parma-La Spezia, uscita casello Borgotaro.
La località principale, Borgotaro, dista 15 Km dal casello ed è raggiungibile con una scorrevole e moderna strada che scorre lungo le sponde del fiume Taro ed è percorribile in soli 10 minuti di auto.

In treno:
se si arriva con la ferrovia la stazione F.S. è quella di Borgotaro ed è posta lungo il tratto ferroviario Parma- La Spezia. E' comodamente servita con fermate di treni in partenza da Milano, Bologna, Genova, La Spezia, Livorno e Firenze.

In aereo:
Pisa: 70 minuti d’auto;
Genova - Milano Linate – Bologna: 90 minuti d’auto;
Bergamo “Orio al Serio”: 2 ore d’auto;
Parma con collegamenti con Londra, Sardegna e Sicilia: 35 minuti d’auto.

Con la speranza di essere stato esaustivo, saluto con un “Arrivederci”.
Gigi Cavalli